Turismo InToscana
italiano english

Rocca di Frassinello: no agli eccessi, ci vuole "mistero"

Architetto: Renzo Piano

Per la realizzazione della cantina è stato scelto uno dei più grandi architetti al mondo, Renzo Piano, che ha progettato una struttura dalle forme eleganti, armoniose ed essenziali, con un’attenzione particolare all’utilizzo della forza di gravità nel processo di vinificazione, in modo da garantire la massima qualità dei vini.


“Più che innamorarti di un luogo lo fai tuo. Cominci a proiettarci un’idea e allora il gioco è fatto. A questo punto, non puoi più tornare indietro. Sono le idee che si impossessano di te e non ti lasciano scampo. Io per esempio non ho mai fatto un lavoro senza prima avere visitato il luogo. Credo che non farlo sia persino immorale. Arrivato in Maremma insieme a mia moglie e al nostro figlio più piccolo, fu immediato capire che la sommità della collina era il posto giusto. [...] Bisogna stare attenti a non strafare. E’ di moda fare cose troppo vistose. C’è una specie di eccesso nelle cantine per il vino. Ci vuole mistero”. Renzo Piano

menu
share